Torna alla Homepage
CONTATTACI - LINK UTILI
Iscriviti alla Newsletter: ISC CANC Privacy
Gio 27 Aprile 2017
Nel Web Nel Sito
INTERPRETAZIONE DEI SOGNI
BONSAI
COMUNICAZIONE NON VERBALE
IRIDOLOGIA
Danza del ventre DANZA DEL VENTRE
RICETTE
PROGRAMMAZIONE NEURO LINGUISTICA
RIFLESSOLOGIA PLANTARE
ASTROLOGIA
SPIRITUALITÀ
NEUROBICA
SCIAMANESIMO
MANDALA
REIKI COSMICO
Shiatsu SHIATSU
Odontoiatria ODONTOIATRIA

NOTIZIE SUL MONDO DEL NATURALE
VACCINI
CONTO ENERGIA
TOSSICITA' PIANTE MEDICINALI
AGRICOLTURA BIOLOGICA
TAROCCHI
PILATES
COSTELLAZIONI FAMILIARI
PSICOMAGIA
LIBRI SULLE CURE NATURALI
MIOPIA
INTEGRATORI NATURALI
AGENDE 2007
MUSICA NEW AGE
DETERSIVI ECOLOGICI
BENESSERE E FITNESS
MACROBIOTICA
EUBIOTICA
TISANE
ARTICOLI
PIADINA ROMAGNOLA
FORMAGGIO E PANE
ARTICOLI VARI
CHAKRA
COCCOLOTERAPIA
CRISTALLOTERAPIA
CROMOTERAPIA
ENNEAGRAMMA
FLORITERAPIA
GEMMOTERAPIA
IRIDOLOGIA
OLIGOTERAPIA
REBIRTHING
RESPIRO DEL TANTRA
TINTURE MADRE E SOLUZIONI IDROALCOLICHE SPAGYRICHE
sagre in Romagna SAGRE IN ROMAGNA
sagre in Emilia SAGRE IN EMILIA
hotel cesenatico HOTEL CESENATICO
hotel cattolica HOTEL CATTOLICA
hotel lidi ravennati HOTEL LIDI RAVENNATI
Hotel Milano Marittima HOTEL MILANO MARITTIMA
Hotel Rivazzurra HOTEL RIVAZZURRA
Hotel Pinarella HOTEL PINARELLA
Hotel Cervia HOTEL CERVIA
Hotel Forlė HOTEL FORLI'
Hotel Gabicce HOTEL GABICCE
Hotel Cesena HOTEL CESENA
Hotel Gatteo Mare HOTEL GATTEO MARE
Hotel Benessere HOTEL BENESSERE
Alberghi Ecologici ALBERGHI ECOLOGICI
Hotel Pesaro HOTEL PESARO

 

 


 FLORITERAPIA


FIORI DI BACH (Clicca qui)
RESCUE REMEDY

'L'uso della Floriterapia
"Non tenete alcun conto della malattia. Pensate soltanto alla prospettiva che ha della vita colui che ne è afflitto ", sono queste le parole del medico inglese Edward Bach nella introduzione del suo libro che scrisse per presentare il suo metodo di cura: LA FLORITERAPIA Questo metodo di guarigione usa le forze naturali di alcune varietà di fiori selvatici ed innocui. I rimedi floreali, adoperati da soli o insieme a qualunque cura, da oltre cinquant'anni hanno dato prova della loro efficacia per una guarigione completa e duratura; infatti cambiano gli stati mentali negativi e poiché,come concluse il dr. E. Bach, "La malattia è la concretizzazione di un atteggiamento mentale", modificando quest'ultimo non è più presente la causa della malattia. I rimedi floreali hanno un effetto molto sottile sugli stati mentali e influiscono solo indirettamente sul corpo, ma il cambiamento generale della persona, più o meno lento che sia, sarà completo. Alcuni stati, mentali negativi possono scomparire per effetto dei rimedi floreali anche istantaneamente, in modo sorprendente.

Gli stati descritti da Bach
Come abbiamo già detto, man mano che Bach avanzava nella ricerca e nella scoperta dei fiori, individuava anche tendenze caratteriali molto precise della personalità umana . Nell'ultima stesura del suo libro dodici guaritori e gli altri rimedi riunisce i 38 fiori in sette gruppi che corrispondono a modi diversi di porsi nei confronti di sé stessi, degli altri e, più in generale, della realtà: paura, incertezza, insufficienza d'interesse per il presente, solitudine, ipersensibilità alle influenze ed alle idee, scoraggiamento e disperazione, preoccupazione eccessiva per il benessere degli altri.

Paura
La paura è certamente un sentimento paralizzante: sia essa la paura di qualcosa di molto concreto come la morte e la malattia o di qualcosa di più indefinibile,od anche di affrontare le situazioni ed il giudizio altrui . La paura porta spesso a blocchi decisionali e si rimane spettatori nella vita; spesso la conseguenza di un'interiorizzazione profonda di questo stato d'animo produce fobie, ossessioni, stati di panico, incapacità di controllo sulle proprie emozioni e reazioni, nonché nevrosi di vario tipo.

incertezza
Anche l'incertezza ed il dubbio sono paralizzanti e sclerotizzano il pensiero e l'azione. L'incapacità di decidere o di portare avanti le cose, genera sfiducia in sé stessi e negli altri, pessimismo e prostrazione, e anche se si riesce ad andare avanti lo si fa soffrendo o con un grande senso d'insoddisfazione. Questo stato d'animo provoca spesso malattie croniche, depressione, stanchezza, fragilità nervosa ed instabilità emotiva.
Insufficienza d'interesse per il presente Questo status mentale è invece l'allontanamento, il distacco o addirittura il rifiuto della realtà; è l'incapacità di adattarsi alle situazioni, di impegnarsi nel lavoro e nell'attività; si è presi completamente dai propri problemi, dai ricordi o ci si fa scudo con un eventuale futuro da realizzare. Questa dissociazione della realtà porta anche ad una dissociazione della personalità, a perdita di memoria, ad assoluta mancanza di concentrazione; procura stati di sonnolenza e depressioni frequenti, cefalee, abulia, calo di energia, insonnia e stati ossessivi.
 
Solitudine
La solitudine è un distacco ed un allontanamento non dalla realtà, bensì dagli altri, è una forma di asocialità. Orgoglio ed egocentrismo conducono spesso ad isolarsi o a sentirsi isolati, cercando disarmonia e rigidità interiore. Non a caso questo stato produce varie forme di artrosi, rigidità e tensione muscolari; incapacità a rilassarsi, .stress nervoso, insonnia e sonno disturbato.
Ipersensibilità alle influenze ed alle idee
L'ipersensibilità non è uno stato d'animo "positivo", come si può pensare di primo acchito, bensì è un eccesso di sensibilità che può derivare sia da sentimenti egoistici che da altruismi devianti che portano a sottomissione o a perdita di identità. Forti turbe emotive, stati ansiosi, esaurimenti, sono la conseguenza di questi modi di rapportarsi a se stessi e con gli altri; possono causare dipendenza da alcool e psicofarmaci, rapporti nevrotici con il cibo, come bulimia ed anoressia, ogni sorta di tic nervosi.
 
Scoraggiamento o disperazione
Questi sentimenti sono molto frequenti e comuni tra gli esseri umani. La perdita di speranza e di coraggio per affrontare le situazioni e la vita di ogni giorno conduce gradualmente alla disistima di sé ed alla convinzione che non ci sia nulla in cui credere. Anche in questi casi ci si può rifugiare in alcool e droghe, si esprimono varie forme di masochismo ed esaurimenti nervosi: ulcere gastriche, svenimenti frequenti, collassi nervosi, nonché la predisposizione a contrarre ogni tipo di malattia è la conseguenza di tutto ciò.

Preoccupazione eccessiva per il benessere degli altri
L'eccessiva tensione e preoccupazione mentale, nonché l'eccessivo entusiasmo con cui si possono assumere idee o condurre attività, si manifesta spesso in maniera troppo estroversa e impongono agli altri la propria personalità e le proprie convinzioni. La rigidità dunque che si ha verso chi ci circonda o verso se stessi,porta ad usare in maniera sbagliata o dispersiva l'energia vitale e mentale; in certi casi porta anche a forme di sopraffazione. Le patologie più comuni causate da questo stato della mente sono: disturbi cardiaci, vasco-circolatori, linfatici; eccessiva magrezza, irritazioni ed allergie, disturbi gastrointestinali, insonnia da tensione.

Posologia:

1 goccia pura per volta a breve distanza l'una dall'altra, secondo necessità.
I fiori scoperti e preparati secondo il metodo del Dott. Bach si prendono diluiti in acqua minerale non gassata

1. Riempire una bottiglietta da 20-30 c.c.., munita di contagocce, di acqua minerale non gassata; aggiungere 4 gocce di ogni rimedio prescelto + 1 cucchiaino di brandy o aceto di mele.
2. Assumere 1/2 contagocce più volte al giorno, con un minimo di 4-5 volte.
3. Fare attenzione a non poggiare il contagocce sulla lingua.
4. Se entro una settimana non si sente nessun miglioramento, i fiori possono essere assunti puri, 1 goccia per volta, in maniera alternata (cioè un rimedio per volta) per 4-5 volte al giorno.

.

SERATA GRATUITA ALIMENTAZIONE NATURALE E DIETA 4SSERATA GRATUITA ALIMENTAZIONE NATURALE E DIETA 4S
SERATA GRATUITA "RIMEDI NATURALI PER LA TIROIDE"SERATA GRATUITA "RIMEDI NATURALI PER LA TIROIDE"
ALTRI CORSI
HERBOPLANET  (CERCASI AGENTI DI ZONA)HERBOPLANET (CERCASI AGENTI DI ZONA)
ALTRE MANIFESTAZIONI
Realizzazione Siti Internet Fai di Vitanaturale la tua Homepage
   @ Copyright 2004              Media Consulting SaS
Gli autori declinano ogni responsabilità per danni a terzi derivanti da uso improprio o illegale delle informazioni riportate o da errori relativi al loro contenuto.