Torna alla Homepage

macrobiotica

CONTATTACI - FORUM - LINK UTILI
Iscriviti alla Newsletter: ISC CANC Privacy
Gio 24 Aprile 2014
Nel Web Nel Sito
INTERPRETAZIONE DEI SOGNI
BONSAI
COMUNICAZIONE NON VERBALE
IRIDOLOGIA
RICETTE
PROGRAMMAZIONE NEURO LINGUISTICA - PNL
COMUNICAZIONE EMOZIONALE
RIFLESSOLOGIA PLANTARE
NOTIZIE SUL MONDO DEL NATURALE
VACCINI
CONTO ENERGIA
TOSSICITA' PIANTE MEDICINALI
AGRICOLTURA BIOLOGICA
TAROCCHI
PILATES
COSTELLAZIONI FAMILIARI
PSICOMAGIA
LIBRI SULLE CURE NATURALI
MIOPIA
INTEGRATORI NATURALI
AGENDE 2007
MACROBIOTICA
EUBIOTICA
TISANE
ARTICOLI
OLIGOTERAPIA
GEMMOTERAPIA
CROMOTERAPIA
CRISTALLOTERAPIA
FLORITERAPIA
TINTURE MADRE E SOLUZIONI IDROALCOLICHE SPAGYRICHE
COCCOLOTERAPIA
REBIRTHING
RESPIRO DEL TANTRA
IRIDOLOGIA
CHAKRA
ARTICOLI VARI
ENNEAGRAMMA
sagre in Romagna SAGRE IN ROMAGNA
sagre in Emilia SAGRE IN EMILIA
hotel cesenatico HOTEL CESENATICO
hotel cattolica HOTEL CATTOLICA
hotel lidi ravennati HOTEL LIDI RAVENNATI
hotel lidi ravennati HOTEL MILANO MARITTIMA

 

 


 MACROBIOTICA


INGREDIENTI BASE DELLA CUCINA MACROBIOTICA (Clicca qui)

Vitanaturale ti consiglia una selezione di libri per un approfondimento sulla Alimentazione macrobiotica
macrobiotica macrobiotica macrobiotica

Il fine proposto dalla macrobiotica è quello di permettere a tutti di vivere vite lunghe e realizzate, il mezzo principale per ottenerlo è la ricerca di un tipo di alimentazione che permetta di stabilire un armonico equilibrio tra il nostro 'ambiente' interno e quello esterno.

Macrobiotica La cucina macrobiotica è una sperimentazione continua alla ricerca del benessere e dell'equilibrio alimentare. Non si basa su regole fisse, esistono solo dei criteri generali che ognuno deve adattare alle proprie circostanze.

La dieta macrobiotica e semplice e si basa sul principio dell'equilibrio e dell'armonia: i nostri bisogni alimentari sono determinati dalla situazione geografica e climatica, dal tipo di attività svolta e dalla nostra costituzione. Saper cucinare tenendo conto di questi fattori (e non di generiche tabelle caloriche ed alimentari) porta alla capacità di gestire la propria salute. Il nutrimento accende le nostre attività vitali: se usato con trascuratezza e smodatamente. può anche spegnerle.

Per praticare la macrobiotica si deve innanzitutto imparare a conoscere il cibo. Ogni alimento integrale è una combinazione unica di vitamine naturali, oligoelementi, acidi grassi insaturi, biostimoline. fattori di crescita ecc., con una sua specifica funzione e finalità che supererà di gran lunga i risultati dell'assunzione degli stessi componenti separati artificialmente. Paradossalmente la lavorazione e la raffinazione dei cibi, privandoli dei loro componenti naturali completi, li rende squilibrati: questo provoca l'alterazione del processo digestivo ed instaura notevoli carenze nutrizionali cui si cerca di rimediare con medicinali costituiti chimicamente da quegli elementi eliminati con l'elaborazione degli alimenti (basti un esempio: la vitamina C quando abbiamo il raffreddore). Quindi, per seguire una dieta macrobiotica è bene usare il più possibile cibi naturali cioè integrali e biologici.

Un alimento integrale si presenta cosi come la natura lo propone, completo cioè di tutte le parti che risultino commestibili. Sono alimenti integrali: la frutta e le verdure fresche, i legumi, i cereali completi di crusca e di germe, l'uovo, la frutta oleosa, il sale integrale ecc.

Una caratteristica di questi alimenti e che possono essere utilizzati con poche e semplici manipolazioni (bolliti in acqua) o addirittura mangiati crudi: sono più ricchi di vitamine, sali minerali, fibre grezze ed enzimi.

Un alimento naturale non sarà solo integrale ma dovrà anche provenire da coltivazioni biologiche, cioè coltivazioni caratterizzate dall'impiego di concimi organici e dall'esclusione di concimi chimici, diserbanti e anticrittogamici tossici. Inoltre dovremo tenere presente che il sale comunemente usato nell'alimentazione è un sale raffinato, ossia privato di molti e importanti elementi. La dieta macrobiotica suggerisce l'uso di sale marino integrale ricchissimo di sali minerali contenuti in proporzioni ottimali per essere assimilali dal nostr'o organismo. Anche l'olio dovrà essere il più possibile naturale e poco manipolalo: useremo, perciò. olio extravergine d'oliva ottenuto da prima spremitura a freddo

YIN E YANG


La Macrobiotica non è un regime alimentare strettamente vegetariano, consiglia semplicemente di introdurre in cucina alcuni principi che permettono di raggiungere un certo equilibrio. La filosofia macrobiotica divide in due categorie principali i molteplici alimenti che servono al nutrimento dell'uomo: i cibi (Yang) e i cibi vegetali (Yin). All'interno di ogni categoria, poi, i singoli alimenti sono classificabili in più Ying e più yang.

In genere possiamo dire che i cibi Yang contengono più sodio, hanno sapore salato, poco dolce o piccante e più alto grado di alcalinità; i cibi Yin contengono più potassio, hanno sapore acido, amaro, molto dolce o aromatico e un più alto grado di acidità. Per preparare pasti equilibrali possiamo combinare tra loro i vari ingredienti sfruttandone le diverse caratteristiche per accentuare o attenuare il loro effetto. Inoltre dovremmo tener presente anche i fattori climatici e stagionali: nelle stagioni e regioni calde (yang) è bene consumare più vegetali, soprattutto quelli di qualità Yin; viceversa nelle stagioni e nelle regioni più Fredde (yin) sarà consigliabile consumare vegetali di qualità prevalentemente yang.

La cottura e un procedimento che aumenta il fattore yang degli alimenti soprattutto se viene eseguita con sistema a pressione. In primavera sarà bene diminuire progressivamente i tempi di cottura (che dovranno essere ulteriormente ridotti nel periodo estivo); in autunno, e maggiormente in inverno, si consiglia invece di aumentarli.

ACCORGIMENTI NELLA CUCINA MACROBIOTICA

Anche l'alimento naturale necessita di una fase di preparazione. Cereali, ortaggi, legumi e alghe vanno scrupolosamente lavati prima di essere manipolali.

Per i cereali e i legumi e sufficiente metterli in una zuppiera, coprirli d'acqua e mescolare per far affiorare le impurità; l'operazione va ripetuta finche l'acqua non resta pulita, quindi si scolano e si sciacquano sotto l'acqua corrente. Le radici e le verdure che crescono a livello del suolo vanno sfregate accuratamente sotto l'acqua corrente con uno spazzolino di setole naturali. Le altre verdure vanno lavate normalmente con acqua Fredda, Perché non perdano la loro freschezza sarà meglio lavare le verdure appena prima di consumarle o cucinarle.

Le alghe di solito vanno lavate con acqua fredda o, in alcuni casi, dovranno essere lasciate a bagno per farle ammorbidire.

Passiamo ora agli utensili: primo strumento indispensabile e una pentola a pressione di acciaio inossidabile che serve per la cottura dei cereali e a volte dei legumi; e anche opportuno disporre di un assortimento di tegami e padelle di acciaio inossidabile e di ghisa nonché pirofile o teglie di terracotta per il forno. (Le pentole di alluminio, rameo materiale antiaderente sono sconsigliate perche alterano le proprietà dei cibi ed alla lunga portano a disfunzioni metaboliche).E’ utile avere a portata di mano anche uno spargifiamma.

Riguardo posate, spatole e mestoli si raccomandano quelli in legno. Altri utensili indispensabili per la cucina macrobiotica sono: uno spazzolino di setole naturali per la pulizia degli ortaggi (che non anno sbucciati ma consumati interi, radici e foglie comprese); un mortaio a scanalature di tipo giapponese (suribachi ), o uno di legno, per pestare il sale con il sesamo (gomasio) e i semi; un ceslello per la cottura a vapore sempre in acciaio o in bambù; qualche stuoino in bambù per coprire gli alimenti o confezionare involtini: una pressa per salamoia.

Usando prevalentemente condimenti vegetali, che si lavano meglio di quelli animali, l'uso dei detersivi nella pulizia degli utensili potrà essere limitato, in ogni caso si consigliano quelli biodegradabili o semplicemente succo di limone ed acqua calda per sgrassare.
Visita lo Speciale sulle diete

SERATA GRATUITA ALIMENTAZIONE NATURALE E DIETA 4SSERATA GRATUITA ALIMENTAZIONE NATURALE E DIETA 4S
SERATA GRATUITA "RIMEDI NATURALI PER LA TIROIDE"SERATA GRATUITA "RIMEDI NATURALI PER LA TIROIDE"
ALTRI CORSI
HERBOPLANET  (CERCASI AGENTI DI ZONA)HERBOPLANET (CERCASI AGENTI DI ZONA)
ALTRE MANIFESTAZIONI
Libri LIBRI
ALIMENTARIALIMENTARI
ALOE E DERIVATIALOE E DERIVATI
ANTICELLULITE E DIMAGRANTIANTICELLULITE E DIMAGRANTI
COLIRIOCOLIRIO
COLLUTORIOCOLLUTORIO
COMPOSTI IN GOCCECOMPOSTI IN GOCCE
COSMESI ED ESTETICACOSMESI ED ESTETICA
CREME CORPO E MANICREME CORPO E MANI
ENERGETICI - AFRORIVITALIZZANTIENERGETICI - AFRORIVITALIZZANTI
FIORI DEL DR. BACHFIORI DEL DR. BACH
GEL PER IL CORPO E LABBRAGEL PER IL CORPO E LABBRA
GEMMODERIVATI (MACERATI)GEMMODERIVATI (MACERATI)
GERMOGLIGERMOGLI
IRIDOLOGIAIRIDOLOGIA
LIBRI VITANATURALELIBRI VITANATURALE
LINEA AL PROPOLILINEA AL PROPOLI
MANUKAMANUKA
NONI (MORINDA CITRIFOLIA)NONI (MORINDA CITRIFOLIA)
OGGETTISTICA PER LA CASA E REGALISTICAOGGETTISTICA PER LA CASA E REGALISTICA
OLIGOELEMENTIOLIGOELEMENTI
OLIO ESSENZIALE ED OLI PER LA PERSONAOLIO ESSENZIALE ED OLI PER LA PERSONA
PAPAYAPAPAYA
PER IL BEBEPER IL BEBE' (PANNOLINI ECC.)
PER LPER L'INTESTINO PIGRO
PER LA CASA E PER LA PERSONAPER LA CASA E PER LA PERSONA
PER LO STRESSPER LO STRESS
PRODOTTI E COMPOSTI INTAVOLETTEPRODOTTI E COMPOSTI INTAVOLETTE
PRODOTTI E MISCELE IN POLVEREPRODOTTI E MISCELE IN POLVERE
PRODOTTI PER BAMBINIPRODOTTI PER BAMBINI
PRODOTTI PER SPORTIVIPRODOTTI PER SPORTIVI
SCIROPPI E MIELITISCIROPPI E MIELITI
SOLUZIONI IDROALCOLICHE SPAGIRICHE (T.S.A.)SOLUZIONI IDROALCOLICHE SPAGIRICHE (T.S.A.)
SPRAYSPRAY
THé ED INFUSITHé ED INFUSI
Condizioni di Vendita CONDIZIONI DI VENDITA
Realizzazione Siti Internet Fai di Vitanaturale la tua Homepage
   @ Copyright 2004              Media Consulting SaS
Gli autori declinano ogni responsabilità per danni a terzi derivanti da uso improprio o illegale delle informazioni riportate o da errori relativi al loro contenuto.