Torna alla Homepage
CONTATTACI - LINK UTILI
Iscriviti alla Newsletter: ISC CANC Privacy
Gio 14 Dicembre 2017
Nel Web Nel Sito
INTERPRETAZIONE DEI SOGNI
BONSAI
COMUNICAZIONE NON VERBALE
IRIDOLOGIA
Danza del ventre DANZA DEL VENTRE
RICETTE
PROGRAMMAZIONE NEURO LINGUISTICA
RIFLESSOLOGIA PLANTARE
ASTROLOGIA
SPIRITUALITÀ
NEUROBICA
SCIAMANESIMO
MANDALA
REIKI COSMICO
Shiatsu SHIATSU
Odontoiatria ODONTOIATRIA

NOTIZIE SUL MONDO DEL NATURALE
VACCINI
CONTO ENERGIA
TOSSICITA' PIANTE MEDICINALI
AGRICOLTURA BIOLOGICA
TAROCCHI
PILATES
COSTELLAZIONI FAMILIARI
PSICOMAGIA
LIBRI SULLE CURE NATURALI
MIOPIA
INTEGRATORI NATURALI
AGENDE 2007
MUSICA NEW AGE
DETERSIVI ECOLOGICI
BENESSERE E FITNESS
MACROBIOTICA
EUBIOTICA
TISANE
ARTICOLI
PIADINA ROMAGNOLA
FORMAGGIO E PANE
ARTICOLI VARI
CHAKRA
COCCOLOTERAPIA
CRISTALLOTERAPIA
CROMOTERAPIA
ENNEAGRAMMA
FLORITERAPIA
GEMMOTERAPIA
IRIDOLOGIA
OLIGOTERAPIA
REBIRTHING
RESPIRO DEL TANTRA
TINTURE MADRE E SOLUZIONI IDROALCOLICHE SPAGYRICHE
sagre in Romagna SAGRE IN ROMAGNA
sagre in Emilia SAGRE IN EMILIA
hotel cesenatico HOTEL CESENATICO
hotel cattolica HOTEL CATTOLICA
hotel lidi ravennati HOTEL LIDI RAVENNATI
Hotel Milano Marittima HOTEL MILANO MARITTIMA
Hotel Rivazzurra HOTEL RIVAZZURRA
Hotel Pinarella HOTEL PINARELLA
Hotel Cervia HOTEL CERVIA
Hotel Forlì HOTEL FORLI'
Hotel Gabicce HOTEL GABICCE
Hotel Cesena HOTEL CESENA
Hotel Gatteo Mare HOTEL GATTEO MARE
Hotel Benessere HOTEL BENESSERE
Alberghi Ecologici ALBERGHI ECOLOGICI
Hotel Pesaro HOTEL PESARO

 

 


  BROCCOLI CONTRO IL CANCRO

Broccoli e cavolini di Bruxelles potrebbero essere visti con un occhio diverso
Broccoli e cavolini di Bruxelles potrebbero essere visti con un occhio diverso visto che uno studio scientifico allo stato iniziale pubblicato sul Journal of Nutrition è giunto alla conclusione che una sostanza chimica presente in particolare in queste verdure può impedire la diffusione delle cellule del cancro al seno. Gli scienziati hanno scoperto che la sostanza, denominata sulforaphane, ostacola lo sviluppo delle cellule del cancro al seno in esperimenti di laboratorio. A quanto pare tale sostanza si è rivelata capace di interrompere l'azione di specifiche proteine, definite “microtubules”, che all'interno delle cellule sono di vitale importanza per consentirne la proliferazione. La ricerca ha inoltre ipotizzato un ruolo antitumorale del sulforaphane, probabilmente dovuto agli effetti sugli enzimi dotati di capacità disintossicanti e che possono difenderci dalle sostanze che promuovono lo sviluppo del cancro. Uno studio condotto sui ratti da Keith Singletary, dell' University of Illinois a Urbana-Champaign. negli Usa, ha indicato che il sulforaphane orale ha impedito la formazione dei tumori al seno e può spingere le cellule del tumore al colon a suicidarsi. È possibile che il sulforaphane, magari in combinazione con altre sostanze, può avere degli effetti anticancro. L'aspetto interessante di questa ricerca è che alcuni farmaci funzionano secondo un meccanismo simile ed è possibile che il sulforaphane, forse in combinazione con altre sostanze o farmaci, potrebbe essere utile nella prevenzione o nella cura del cancro. Non si può però ancora sapere se una dieta ricca di broccoli ed altri alimenti contenenti sulforaphane siano in grado di abbassare il rischio di essere colpiti dal cancro. Numerosi studi hanno legato l'alta presenza di frutta e verdura ad un minor rischio cancro, compreso il cancro al seno. Non è però ancora possibile sapere quali sostanze abbiano questo effetto e molto rimane ancora da fare per sapere secondo quali meccanismi i vegetali svolgono la loro azione protettiva

SERATA GRATUITA ALIMENTAZIONE NATURALE E DIETA 4SSERATA GRATUITA ALIMENTAZIONE NATURALE E DIETA 4S
SERATA GRATUITA "RIMEDI NATURALI PER LA TIROIDE"SERATA GRATUITA "RIMEDI NATURALI PER LA TIROIDE"
ALTRI CORSI
HERBOPLANET  (CERCASI AGENTI DI ZONA)HERBOPLANET (CERCASI AGENTI DI ZONA)
ALTRE MANIFESTAZIONI
Realizzazione Siti Internet Fai di Vitanaturale la tua Homepage
   @ Copyright 2004              Media Consulting SaS
Gli autori declinano ogni responsabilità per danni a terzi derivanti da uso improprio o illegale delle informazioni riportate o da errori relativi al loro contenuto.